Mercatini di Natale in Alto Adige: tutto ciò che bisogna sapere

Il mercatino di Vipiteno. Copyright: Alto Adige Marketing/Alex Filz
I mercatini di Natale sono luoghi incantati, dove il tempo sembra dilatarsi nella magica attesa della vigilia, e sono diventati negli ultimi tempi uno degli eventi più attesi del periodo dell'Avvento.
Il Christkindlmarkt, o mercatino di Natale, è però una tradizione propria dei territori di lingua tedesca che fa risalire le sue origini addirittura alla fine del medioevo, quando al mercatino venivano principalmente venduti gli addobbi in vista dell'arrivo di Santa Klaus (San Nicola).

In Italia quelli con più tradizione alle spalle sono ovviamente quelli dell'area italo-germanofona per eccellenza, ovvero l'Alto Adige. Qui per un mese all'anno le strade si trasformano riempiendosi di tantissime casette in legno dall'atmosfera suggestiva dove, oltre ai prodotti dell'artigianato locale, si possono trovare anche cibi e bevande propri del Sudtirolo, come il famoso Strudel, o lo Zelten, o il Vin Brulé.
I cinque mercatini di Natale tradizionali sono allestiti nelle cinque principali cittadine della provincia, e ognuno di essi ha le sue caratteristiche, i suoi punti di forza e ovviamente una città diversa come "sfondo", per cui il mio consiglio è, se avete abbastanza tempo, di visitarli tutti.

Quello di Bressanone in particolare è famoso per il suo presepe che da ben 800 anni viene messo a punto in Piazza Duomo. Da non perdere quindi anche una visita al Palazzo Vescovile, che ospita il museo dei presepi.
A Bolzano, città mercantile punto d'incontro tra il Sud romanzo e il Nord germanico, sono la cannella e le spezie in generale a imporsi: il profumo di pietanze, vini e addirittura candele "speziate" aleggia tra le vie addobbate del centro storico.
Vipiteno è invece famosa per il suo centro medievale, con la famosa Torre delle Dodici che sovrasta direttamente il mercatino.
Il mercatino di Natale di Brunico, la "perla della Val Pusteria", mette invece in primo piano le canzoni di Natale, con un programma che prevede vari generi musicali a tema natalizio.
Nella città termale di Merano infine c'è la possibilità di amalgamare la visita alla città e al suo mercatino con le occasioni di wellness che in questa città certamente non mancano!

Oltre ai cinque mercatini tradizionali inoltre non bisogna dimenticare anche i mercatini minori, più raccolti ma di egual fascino: per una visione più completa vi invito a visitare la pagina dedicata sul sito del turismo in Alto Adige cliccando qui

Buona visita ai mercatini di Natale!
Mercatini di Natale in Alto Adige: tutto ciò che bisogna sapere Mercatini di Natale in Alto Adige: tutto ciò che bisogna sapere Reviewed by Leonardo Trentini on 18:52 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.