Dove Sciare a Settembre?

Sciare in Val Senales. Foto: ValSenales.com 
Settembre è da sempre visto come un vero e proprio mese di transizione: troppo fresco (e lavorativo...) per essere considerato estate piena, è anche troppo "estivo" per essere calcolato all'interno della stagione fredda, poiché non è raro in questo mese avere nevicate a quote glaciali, ma è anche vero che i primi freddi degni di questo nome arrivano non prima di inizio Ottobre.

Proprio per queste ragioni, un po' come accade solitamente nel mese di Maggio, le stazioni sciistiche su ghiacciaio scelgono questo mese per effettuare i classici lavori di revisione in vista della stagione sciistica, e solo pochissime località rimangono aperte per i più irriducibili.

Troppi fattori avversi? Meglio quindi aspettare il ponte dei Morti per le prime sciate? Assolutamente no: infatti, con scelte oculate, Settembre potrebbe regalarvi la migliore giornata di sci della vostra vita! Immaginatevi la scena: voi in felpa e crema da sole con la sola compagnia delle vostre lamine davanti a un ghiacciaio appena imbiancato da qualche centimetro di neve fresca e migliaia di chilometri di piste a vostra completa disposizione.

Tentati? Ecco un po' di stazioni sciistiche in Italia che potrebbero fare al caso vostro!

  • A Breuil-Cervinia gli impianti per il Plateau Rosà rimarranno aperti fino al 10 Settembre, poi chiusura per manutenzione sul versante italiano. Sarà invece possibile sciare anche dopo questa data salendo dal lato svizzero di Zermatt, con l'apertura continuata della seggiovia Furggsattel. L'area sciabile raggiungerà così un massimo di 17 km di piste. Si tratta del ghiacciaio più alto d'Europa (si sfiorano i 3900 metri), quindi la neve è assicurata. Skipass a 44,50 euro.
  • Il Passo dello Stelvio rappresenta un unicum in Europa: infatti è l'unico comprensorio a rimanere aperto solamente durante la stagione estiva, chiudendo poi al ponte dei Morti, mentre le "normali" stazioni iniziano a spolverare i cannoni da neve, e andando in "letargo" fino a Maggio inoltrato. Ecco quindi perché Settembre rappresenta uno dei momenti migliori per salire sul ghiacciaio, che grazie alle prime nevicate stagionali si rigenera dopo la "caldazza" estiva. Con l'apertura della pista per la stazione intermedia della funivia al Trincerone (3000 m) si raggiungeranno i 15 km di piste percorribili. Skipass a 44 euro.
  • La Val Senales è l'unica località tra quelle citate a non essere aperta anche durante la stagione estiva, e a dare quindi il via alla propria stagione sciistica in questo mese (più precisamente il 15 Settembre). Nella patria di Otzi infatti i gestori hanno deciso di abbandonare lo sci estivo propriamente detto, e di sfruttare invece le alte quote e l'ottima esposizione del ghiacciaio per "proteggere" la neve sotto i teli geotessili durante i mesi più caldi e di puntare tutto invece sullo sci autunnale. Dall'arrivo della Funivia dei Ghiacci si diramano circa 8 km di piste. Skipass a 42 euro.

Buone sciate a Settembre!
Dove Sciare a Settembre? Dove Sciare a Settembre? Reviewed by Leonardo Trentini on 15:01 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.