Coppa del Mondo

La Coppa del Mondo di Sci Alpino è il più importante circuito ufficiale al mondo di gare di sci da discesa.
Gestita dalla FIS (Federation internationale de Ski) fin dalla sua creazione nel 1966, viene contesa tra i maggiori atleti mondiali della disciplina: chi la vince può infatti fregiarsi del titolo di Campione del Mondo di Sci.
Il trofeo consegnato ai vincitori del circuito (lo sciatore e la sciatrice con il punteggio complessivo più alto nella classifica definitiva) è una sfera di cristallo (che rappresenta il pianeta Terra) appoggiata su un piedistallo. Per questo spesso il termine Sfera di Cristallo viene usato come sinonimo di Coppa del Mondo.

>>> Tutte le NEWS sull'agonismo mondiale! <<<



COME FUNZIONA IL CIRCUITO?

Le gare vengono svolte ogni anno da fine Ottobre a fine Marzo nelle principali località sciistiche mondiali (di solito in Europa e Nord-America, ma anche Giappone, Corea e più raramente nell'emisfero Australe). Uomini e donne gareggiano separati, spesso in località diverse. La classifica è a punteggio: i primi 30 classificati di ogni singola gara ricevono punti a scalare (100 punti al vincitore, 1 al 30º). Oltre alla Coppa generale, vengono anche stilate le varie classifiche di specialità, che sono discesa libera, slalom speciale, super-gigante e slalom gigante: a fine anno ai vincitori delle singole specialità ricevono le cosidette "coppette", che altro non sono che delle Sfere di Cristallo in versione più piccola. 
Le Finali, che ogni anno si svolgono in una località diversa e rappresentano la chiusura della stagione, sono disputate da un numero limitato di atleti: vi sono infatti ammessi, per ogni specialità, i primi 25 della classifica specifica e il campione mondiale juniores di specialità. Oltre a questi, gli atleti che hanno conquistato almeno 500 punti nella classifica generale possono decidere di partecipare alle finali di tutte le specialità. Visto il limitato numero di partecipanti, nelle finali soltanto i primi 15 posti in classifica attribuiscono un punteggio. 


IL PUNTEGGIO

Ecco la ripartizione dei punti tra i primi 30 classificati di ogni gara:
  • 1ª   > 100
  • 2ª   > 80
  • 3ª   > 60
  • 4ª   > 50
  • 5ª   > 45
  • 6ª   > 40
  • 7ª   > 36
  • 8ª   > 32
  • 9ª   > 29
  • 10ª  > 26
  • 11ª  > 24
  • 12ª  > 22
  • 13ª  > 20
  • 14ª  > 18
  • 15ª  > 16
  • 16ª  > 15
  • 17ª  > 14
  • 18ª  > 13
  • 19ª  > 12
  • 20ª  > 11
  • 21ª  > 10
  • 22ª  >  9
  • 23ª  >  8
  • 24ª  >  7
  • 25ª  >  6
  • 26ª  >  5
  • 27ª  >  4
  • 28ª  >  3
  • 29ª  >  2
  • 30ª  >  1
I punti vengono conteggiati sia nella classifica generale che nella classifica della specialità della gara.

NAZIONALE ITALIANA

Gli "azzurri" al momenti sono tra le nazioni più forti dello sci alpino. Storicamente più bravi nelle discipline tecniche, negli ultimi anni hanno anche eccellenti sciatori nelle discipline veloci (il cosidetto ItalJet). Per l'organico completo della nazionale 2016/17 clicca qui

ARTICOLI

Per i risultati delle gare controlla la sezione Agonismo

Per avere più informazioni sulle varie discipline guarda la nostra rubrica dedicata



Buone sciate e buona Coppa!
Coppa del Mondo Coppa del Mondo Reviewed by Leonardo Trentini on 15:26 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.